Catania, terremoto 4.8: crolli e feriti

Dopo le alluvioni la terra siciliana è stata flagellata nuovamente dalla natura. Questa notte una scossa di terremoto di magnitudo 4.6 è stata avvertita nel Catanese tra Paternò e Santa Maria di Licodia, che è stato individuato come epicentro del sisma. Ci sono stati crolli di chiese e cornicioni di palazzi, alcuni feriti, ma non gravi I vigili del fuoco infatti dichiarano di non aver ricevuto segnalazioni per richieste di soccorso. Molte persone in strada sotto choc. Molti post su Facebook e Twitter.

(Fonte: Quotidiano.net)

Tags: ,

Leggi anche questo