Dà fuoco a palazzo per intascare assicurazione: arrestato

16:55 – È stato arrestato il proprietario del palazzo distrutto nell’incendio dello scorso 18 settembre a San Martino Buon Albergo (Verona), che è stato ritenuto di natura dolosa dai carabinieri. Gilberto Felisi, 58 anni, voleva incassare la polizza anti incendio. Questo, e non motivi personali o razziali (nel condominio vivono anche 24 migranti), il movente del dolo. Il reato contestato a Felisi è procurato incendio, in attesa di sapere se la compagnia assicurativa presenterà querela.

Le telecamere del distributore di benzina presente di fronte al palazzo hanno immortalato una figura che entrava nell’edificio poco prima dello scoppio. L’imprenditore, che fino a pochi mesi fa era titolare della Concessionaria Felix Moto, ha subito anche il sequestro di una Ferrari e nel 2007 fu vittima di intimidazioni da parte di sconosciuti che avevano esploso colpi di fucile contro la sua auto. (Fonte: Ansa 14:12)

Ph. Shutterstock

Tags: ,

Leggi anche questo