Venezia, Brugnaro: «miei poliziotti come Batman»

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro è intervenuto ieri alla convention di Forza Italia “Idee Italia” organizzato da Mariastella Gelmini (in foto). Parlando della questione sicurezza, ha fatto ridere tutta la platea paragonando i poliziotti veneziani al personaggio dei fumetti Batman. «Abbiamo assunto 200 nuovi vigili secondo la logica del cronometro. Sanno correre, saltare e inseguire i nigeriani in fuga per 5 km con pistola e manganello» ha detto il sindaco lagunare.

«Voi ridete – ha aggiunto – ma adesso quando il nigeriano scappa e fa 5 km, i nostri due vigili giovani si prendono cappello in mano, pistola e manganello, questo, il nero, se ferma con la lingua fora e dice: “ma chi sio?” – “Siamo Batman”. Ma è tutto vero». Brugnaro ha poi elencato alcune azioni intraprese: «abbiamo ripulito delle zone dove c’era degrado assoluto. Gente che vomitava per terra e si faceva il bidet sulle fontane: c’era un’illegalità diffusa». Infine i complimenti a Matteo Salvini: «sono d’accordo con il ministro dell’Interno quando difende le frontiere: serve un blocco navale per bloccare le imbarcazioni a 13 miglia dalla Libia o dai posti che diventano problematici».

(Fonte: Ilgiornale)

(Ph. Facebook – Luigi Brugnaro)

Tags: ,

Leggi anche questo