Pedemontana, Corte Conti chiede chiarimenti alla Regione Veneto

La Corte dei Conti ha inviato alla Regione Veneto una richiesta di ulteriori chiarimenti sulla Superstrada Pedemontana Veneta. La Corte – informa la Regione – afferma ancora l’estrema lentezza nella progressione dell’opera, la sovrapposizione della struttura commissariale a strutture ordinarie con aggravio di costi, carenze progettuali, clausole ambigue nella convenzione, ritardi negli espropri, clausole contrattuali favorevoli al concessionario, rilevanti problematiche ambientali, aumento del costo complessivo a totale carico pubblico.

Nella nota si afferma che tutto questo ha reso incerta la realizzabilità dell’opera e che solamente con il decisivo intervento della Regione si è potuta sbloccare la situazione. La Corte ha chiesto inoltre delucidazioni su 4 punti, ricevendo puntale risposta dalla Regione: stato del contenzioso pendente con Salini-Impregilo, iniziative intraprese nei confronti dei responsabili della precedente convenzione, realizzabilità di alcune strutture viarie connesse alla Pedemontana e attività di controllo sui lavori in corso.

Tags: , , ,

Leggi anche questo