Taranto, getta figlia 6 anni da balcone: rischia linciaggio

Un uomo di 49 anni con precedenti per maltrattamenti in famiglia ieri ha accoltellato il figlio di 14 anni e poi ha gettato la figlia di 6 anni dal balcone. Quando sono arrivati i carabinieri, hanno dovuto scortarlo uscendo dalla palazzina per evitare il linciaggio della folla. L’uomo non sopportava la separazione dalla moglie e la perdita della patria podestà. La piccola è monitorata in ospedale, con gravissime lesioni al torace e traumi cranico e facciale.

(Fonte: Ilmessaggero)

Tags:

Leggi anche questo