Falla nella sicurezza, chiude Google+

10:00 – Google ha scoperto un problema software nel social network Google+ che, potenzialmente, ha esposto i dati di mezzo milione di utenti. La falla è stata scoperta ancora a marzo, ma il colosso di Mountain View ha reso noto l’incidente solo oggi. Una decisione presa per timore di danni alla reputazione e soprattutto per il rischio di attirare l’attenzione delle autorità di regolamentazione così come accaduto a Facebook. Poco dopo la notizia – diffusa dal Wall Street Journal – Google ha pubblicato sul suo blog una nota in cui annuncia la chiusura di Google+ per i consumatori e l’introduzione di nuovi strumenti per la privacy. (Fonte: Ansa)

(Ph. Castleski / Shutterstock)

Tags:

Leggi anche questo