Genova, Antitrust: «ponte, giusto il no ad Autostrade»

Mentre nella giornata di ieri i commercianti e sfollati genovesi della Valpolcevera, messi in ginocchio dal crollo del ponte Morandi, hanno manifestato chiedendo al ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli «non raccontateci bugie. Vogliamo impegni seri e concreti», l’Antitrust si è pronunciata sull’esclusione della società Autostrade spa nella ricostruzione del ponte crollato lo scorso 14 agosto.

Tale esclusione, spiega l’autorità garante della concorrenza, «non è giustificazione per l’esclusione di tutti gli altri concessionari». Il segretario generale Filippo Arena ha dato il via libera ai lavori senza gara, ma solo quelli di «urgenza e indifferibilità dell’intervento di ricostruzione». Tuttavia, ravvisa Arena, è da evitare «in futuro la proroga delle concessioni». (Fonte: Ansa)

(Ph. Shutterstock)

Tags: ,

Leggi anche questo