Sgarbi: «reddito d’intelligenza al posto di quello di cittadinanza»

«Invece che il reddito di cittadinanza va introdotto il reddito d’intelligenza. Cioè va premiato il merito». E’ la proposta condivisa su Facebook da Vittorio Sgarbi, deputato di Forza Italia alla Camera e sindaco di Sutri, che argomenta: «si debbono dare soldi a giovani intelligenti, cioè a giovani meritevoli nello studio che sapranno utilizzarli per iniziative produttive in grado di creare ricchezza».

«Il “reddito di cittadinanza” dei 5 stelle, così come pensato, crea solo sacche di parassitismo oltre a umiliare persone che andrebbero invece incoraggiate nel promuovere attività imprenditoriali. Il “reddito di cittadinanza” somiglia un po’ alla cosiddetta “libreta” introdotta da Castro: non solo non ha sfamato i cubani, ma li ha resi ostaggi del regime», conclude Sgarbi

Tags: ,

Leggi anche questo