Ronaldo, Mughini: «non è stupro ma semplice rapporto non consenziente»

Giampiero Mughini nella bufera per un commento detto durante il programma Tiki Taka sul caso del presunto stupro di Cristiano Ronaldo. «Gli interrogatori parlano chiaro, un rapporto è avvenuto ma Ronaldo ha già chiesto scusa – ha detto il critico calcistico -. La ragazza in questione forse vuole altri soldi. Quello di Ronaldo non è stato uno stupro, ma un semplice rapporto non consenziente con una ragazza».

Ph: Facebook Giampiero Mughini

Leggi anche questo