Rottweiler morde bimbo autistico, il padrone lo uccide

Avrebbe ucciso il suo Rottweiler dopo che il cane ha azzannato per due volte alla gamba un bambino di 3 anni autistico. E’ successo a Sassari nei giorni scorsi. Il cane sarebbe fuggito dal cancello della villetta dove viveva e si sarebbe avventato sul passeggino dove c’era il piccolo che stava passeggiando con i genitori, i quali hanno tentato di difendere il figlio in tutti i modi senza riuscire ad allontanare l’animale.

Successivamente alcuni testimoni avrebbero visto il padrone percuotere con un bastone il Rottweiler e stringergli con forza il collare a strozzo fino a farlo morire soffocato. Sul posto è intervenuto oltre alla polizia anche il veterinario dell’Asl che avrebbe confermato il decesso per soffocamento. Le ferite del piccolo sono state giudicate guaribili in 10 giorni. Oltre alla denuncia per incauta custodia dell’animale e lesioni procurate al bimbo, per il proprietario potrebbe scattare anche il reato di uccisione del cane.

Fonte: La Nuova Sardegna

Tags:

Leggi anche questo