Zaia attacca Juncker: «Europa si sta spegnendo al lumicino»

08:30 – Il presidente del Veneto Luca Zaia commenta l’attacco ai populisti fatto dal presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, nel suo intervento di ieri nel corso della Settimana europea delle Regioni. «Siamo già arrivati alla fine del pranzo, al caffè: è un’Europa che si sta spegnendo al lumicino, in attesa del rinnovamento che arriverà nel 2019. Dovremo abituarci a polemiche su tutto – ha spiegato Zaia – nell’attesa che si vada a elezioni e che il popolo scelga».

Poi ha specificato che i fondi Ue «non sono una gentile concessione» ma risorse che «gli stati membri» inviano a Bruxelles, e che «in parte vengono rimandate a casa». Un’Europa che «serve solo a gestire i fondi dei Paesi Ue in entrata e in uscita è quindi un’Europa inutile». (Fonte: Ansa – 09/10 18:15)

(Ph. Shutterstock)

Tags: ,

Leggi anche questo