«Hai tanti follower? Sushi gratis!»

Cibo gratis in base al numero di follower su Instagram. È l’originale idea di Matteo e Tommaso Pittarello, fratelli padovani proprietari della catena “This is not a sushi bar”. Il ristorante “influencer-friendly” inaugura oggi a Milano e già fa discutere. «Vogliamo che i clienti giochino con noi e si sentano partecipi del nostro progetto», hanno spiegato i due ristoratori, intervistati su La Stampa.

Il sistema funziona così: si ordina il primo piatto e si pubblica un post su Instagram taggando il ristorante. Poi, in base al numero delle persone da cui si viene seguiti, le promozioni cambiano. Da mille a 5mila follower si avrà un piatto gratis in più rispetto a quello già ordinato, da 5mila a 10mila due, da 10mila a 50mila quattro, da 50mila a 100mila saranno otto, oltre i 100mila sarà tutto gratis.

Tags:

Leggi anche questo