Arena Verona, allarme del Mibac: «sta soffrendo»

08:35 –  Il soprintendente del ministero dei Beni culturali per le province di Vicenza, Rovigo e Verona, Fabrizio Magani, a margine dell’incontro con il presidente della provincia scaligera Antonio Pastorello, in procinto di lasciare l’incarico, si è detto preoccupato per la situazione dell’Arena di Verona. «L’Arena di Verona sta soffrendo. La situazione non è confortante – ha dichiarato Magani – il luogo è in grave sofferenza sia dal punto di vista conservativo, sia dell’impiantistica, che è una forma di tutela per il monumento, ma soprattutto per le persone, che sono molte, che come noto vi transitano».

«C’è la questione della compatibilità d’uso – ha aggiunto il soprintendente – , cioè di una gestione corretta che passa non tanto dalla dimensione artistica, ossia la varietà delle performance artistiche, ma dalla qualità degli impianti che accompagnano i vari concerti». UniCredit e Fondazione Cariverona intanto stanno per lanciare un progetto conservativo del valore di 14 milioni di euro. «Mi rendo conto – ha concluso Magani – che è un confine molto labile, ma il destino di quel monumento, che è sempre stato luogo di spettacolo, è davanti agli occhi di tutti. Quello non è in discussione, si tratterà di trovare un giusto equilibrio tra conservazione e uso compatibile». (Fonte: Ansa 11/09 20: 16)

Tags: , , ,

Leggi anche questo