Sinigaglia (Pd): «a nuovi nati veneti anche bandiera italiana e Ue»

«Vogliamo davvero dare il “benvenuto” ai nuovi nati? Consegniamo loro anche una bandiera italiana ed una dell’Europa, perché non c’è Veneto senza Italia né Italia senza Europa. Credo che per la Lega, considerando la svolta sovranista impressa da Salvini, non dovrebbe esserci alcun problema a regalare un Tricolore». La richiesta arriva dal consigliere del Partito Democratico Claudio Sinigaglia che interviene in merito al Pdl presentato da Gabriele Michieletto della Lista Zaia che prevede la consegna di un vessillo con il Leone di San Marco a tutti i nascituri, a spese della Regione.

«Ma se vogliamo fare seriamente qualcosa di concreto per i nuovi nati e le loro famiglie, andando oltre la semplice propaganda, abbiamo un’altra proposta che giriamo alla Giunta Zaia: la Regione si attivi per un bonus bebè per prodotti specifici per l’infanzia come pannolini, omogenizzati e paste lenitive-protettive. Sarebbe un motivo valido per rendere tante famiglie orgogliose di essere venete . Famiglie che non fanno più figli non certo per la mancanza di spirito identitario ma per le incertezze sul proprio futuro e la carenza di servizi offerti».

Tags:

Leggi anche questo