Rovigo, tronco umano nel Po: scoperta l’identità

16:20 – Appartiene a Ornella Paiato, 56enne di Occhiobello (Rovigo) scomparsa di casa nel 2017, il tronco umano trovato nel fiume Po giorni fa tra i comuni di Taglio di Po e Porto Tolle. Pur con tutte le dovute cautele, il medico legale e gli inquirenti sono sicuri di aver identificato l’identità del cadavere, in attesa dalla conferma definitiva con il test del dna. Un indizio molto importante è la barra di titanio impiantata nella schiena della Paiato e trovata anche nel tronco. Anche i vestiti corrisponderebbero a quelli indossati dalla Paiato, secondo quanto hanno dichiarato marito e figlio, al momento della scomparsa. Il corpo era privo di testa e arti. (Fonte: Ansa 12:40)

Tags: ,

Leggi anche questo