Belluno, nasce “bio-distretto” della canapa

In sette località in provincia di Belluno verranno avviate in via sperimentale coltivazioni di canapa da usare nella bio-edilizia, nella cosmesi e nell’alimentazione. Lo riporta Camilla Pisani sul Corriere del Veneto – edizione Treviso e Belluno a pagina 15.

«Si parla di un vero e proprio bio-distretto nella provincia di Belluno», spiega Ezio Orzes, assessore all’Ambiente del comune di Ponte nelle Alpi. «È un’agricoltura di nicchia, per un settore in evoluzione che potrebbe tradursi in filiere locali di alta qualità».

(Ph. Shutterstock)