Marano Vicentino, gru urta alta tensione: operaio 26enne gravissimo

19:54 – Un operaio di 26 anni, residente a Valli di Pasubio, è rimasto fulminato in un infortunio sul lavoro avvenuto oggi pomeriggio a Marano Vicentino. Il giovane si trova ricoverato in gravissime condizioni nel reparto grandi ustionati dell’ospedale Borgo Trento di Verona. Secondo una prima ricostruzione, il 26enne stava lavorando su una piattaforma aerea all’interno di una gru mobile quando, per cause in corso di accertamento, avrebbe urtato i cavi dell’alta tensione.

Il giovane è rimasto esanime dentro il cestello della gru e solo i vigili del fuoco sono riusciti a raggiungerlo e a prestare le prime cure. Le sue condizioni sono apparse subito disperate, anche per il fatto che una vasta parte del corpo risulta essere stata colpita dalla scarica elettrica. (Fonte: Ansa – 18:43)

Tags: ,

Leggi anche questo