Prenota solo per l’antipasto: picchiato da ristoratore

Setto nasale fratturato e tre costole rotte per un uomo di 61 anni di Arezzo, reo di aver prenotato un tavolo per poi ordinare solo due antipasti. La vicenda è stata ricostruita ieri nell’aula del tribunale, dove il ristoratore di 57 anni è stato rinviato a giudizio con l’accusa di lesioni gravi. L’uomo aveva prenotato un tavolo per pranzo, poi con alcuni amici era arrivato senza però trovare il menu ordinato, cioè piatti tipici toscani tra cui i fegatelli. Il figlio dell’oste si è scusato dicendo che il padre non aveva capito. Allora la comitiva ha ordinato due antipasti e dopo i crostini ha pagato e lasciato il locale. Il proprietario però ha iniziato ad inveire contro l’uomo che aveva prenotato. «Sei venuto qui solo per un antipasto» ha urlato, passando poi dalle parole ai fatti e mettendo le mani addosso al cliente.

Fonte: LaNazione.it

(ph: Mymovies.it)