“Italia 5 Stelle”, Grillo: «togliere poteri a Capo dello Stato»

In occasione della manifestazione “Italia 5 Stelle” a Roma, per celebrare l’anniversario della nascita del Movimento, il suo cofondatore Beppe Grillo è salito sul palco con una mano finta di plastica ed ha attaccato il presidente della Repubblica.«Dovremmo togliere i poteri al capo dello Stato – ha detto -, dovremmo riformarlo. Il vilipendio…un capo dello Stato che presiede il Csm, capo delle forze armate. Non è più in sintonia col nostro modo di pensare». Grillo ha parlato anche di lavoro («Darwin era una delle più grandi menti della Storia e lavorava solo 3 ore al giorno») e dell’alleato di governo Matteo Salvini: «lo ammiro perché fa quel che dice e in politica è una dote rara».

Tags:

Leggi anche questo