Pfas, Gardini (FI): «a Strasburgo occasione persa»

«Un’occasione persa per tutelare il futuro ambientale dei nostri territori e la salute dei cittadini, in particolare delle prossime generazioni». Elisabetta Gardini (in foto), capogruppo di Forza Italia al Parlamento europeo, commenta così l’esito della votazione nella plenaria di Strasburgo sulla rifusione della Direttiva europea sull’acqua destinata al consumo umano.

«Fin dall’inizio – dichiara Gardini – abbiamo sostenuto la causa delle mamme No Pfas, che nei mesi scorsi ho personalmente incontrato al Parlamento europeo come tanti altri colleghi italiani di varie famiglie politiche. Purtroppo per il momento non ce l’abbiamo fatta e sono prevalse logiche diverse che non tengono conto degli effetti negativi sulle persone delle sostanze perfluoroalchiliche presenti nelle falde acquifere. Non è bene giocare così sulla salute di migliaia di donne, uomini e soprattutto bambini. Una scelta irrispettosa e per niente lungimirante».