“Auto e moto d’epoca”, viaggio nella storia dei motori

Si accendono i motori della 35^ edizione di “Auto e moto d’epoca“, in programma alla Fiera di Padova da oggi a domenica 28 ottobre. “Auto e moto d’epoca 2018” si conferma il più importante appuntamento in Europa per gli amanti delle vetture che hanno fatto la storia. Il respiro internazionale di Auto e Moto d’Epoca 2018 si nota subito dalla provenienza e qualità degli espositori. Dalle Rolls Royce e Bentley degli anni ’20 e ’30 della londinese Vintage&Prestige, alle prestigiose Ferrari Daytona, Maserati A6GCS, Bugatti EB110 e Fiat Balilla Coppa d’Oro dell’austriaco Höldmayr Classic Car Center. E ancora, una rassegna di Bmw anteguerra dalla Germania, e modelli più preziosi come Mercedes Pagoda e Jaguar E-type dalla Lituania. Sono presenti inoltre i migliori dealer italiani, tra i quali G. & T. Auto, Ruote da Sogno, Gruppo Promotor e AutoClass. Novità assoluta nell’edizione 2018 è la partecipazione dell’americana Shelby, creatrice delle Cobra e della Daytona Cobra.

“Auto e moto d’epoca 2018” è un viaggio nella storia dell’automobilismo, con migliaia tra Porsche, Ferrari, Mercedes, Lancia, Alfa Romeo e Volvo, di qualsiasi epoca, modello e fascia di prezzo. Di pari qualità e varietà anche l’offerta dedicata ai ricambi, che attrae ogni anno migliaia di collezionisti e appassionati: oltre 650 espositori specializzati nelle componenti meccaniche, elettriche, d’interni e di carrozzeria dei più importanti marchi italiani ed europei. Riconfermata anche l’innovativa Gallery Automotive tra i padiglioni 7 e 8 e dedicata alle migliori aziende specializzate nella cura e negli accessori dell’auto. Dopo il successo dell’edizione 2017, FCA Heritage torna con un unico stand che ospita vetture di tutti i marchi italiani del Gruppo. Tra queste, il Suv più veloce al mondo: Stelvio Quadrifoglio, della serie a tiratura limitata Nürburgring Edition. I modelli “N-RING”, dedicati ai 108 anni di storia Alfa Romeo, vengono proposte in vendita munite di una specifica “Certificazione di Autenticità” rilasciata da FCA Heritage che le qualifica a pieno titolo come “Instant Classic”.

Le nuove vetture storiche proposte sono due spider della famiglia 124, appartenenti alla prima ed all’ultima serie. Spazio anche al mondo delle competizioni, con la Fiat S61 Grand Prix del 1908, una delle icone di FCA Heritage, della quale esistono appena due esemplari al mondo. E ancora, due auto che celebrano il trentesimo anniversario della fortunata stagione sportiva 1988: l’Alfa Romeo 75 Turbo Evoluzione IMSA, che vinse due edizioni del “Giro d’Italia Automobilistico”, e la Delta HF Integrale Gr. A Safari, con la quale la coppia Biasion-Siviero conquistò il gradino più alto del podio. Sabato 27, inoltre, torna l’Asta Bonhams, con un’impressionante gamma di auto classiche e da collezione: modelli classici italiani unici nel loro genere, roadster anni ’50 appartenuti alle celebrità e macchine da corsa ultraleggere. Madrina d’eccezione, la Jaguar XK140 del 1956 appartenuta all’attrice Anita Ekberg. Maggiori informazioni sul sito di Auto e Moto d’Epoca 2018.