Cariverona a Sboarina: «più decisionismo»

Alessandro Mazzucco, presidente della Fondazione Cariverona, sembra voler spronare il sindaco scaligero Federico Sboarina infatti a un maggiore decisionismo. Come riporta Alessio Corazza sul Corriere di Verona a pagina 5, infatti, a margine dell’incontro di presentazione del documento di programmazione annuale con il quale sono stati stanziati, per il 2019, circa 26 milioni, Mazzucco ha dichiarato che «a Verona ci sarebbe bisogno di maggior capacità decisionale e dinamismo, vedo una eccessiva tendenza alla conservazione. Altre province sono più attive anche sul fronte dell’innovazione progettuale». Nel 2017 Cariverona ha presentato al Comune un progetto per la valorizzazione dei suoi immobili nel centro storico. «Serve maggiore decisionalità – conclude Mazzucco -. Mi aspetto indirizzi e chiarimenti su dove vuole andare la città».

(ph: Facebook – Fondazione Cariverona)