Riace, Lucano: «vorrei società di stranieri»

Il sindaco di Riace Domenico Lucano, sospeso dopo le accuse di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, è stato ospite a Milano del sindaco Giuseppe Sala e dell’assessore Basilio Rizzo per un incontro in cui ovviamente ha toccato il tema dei migranti ripercorrendo anche la sua vicenda giudiziaria. «Ogni essere umano è un panorama che non ha uguali. Vorrei una società dove nessuno si può dire autoctono – ha dichiarato -. È stato meglio accogliere, aver salvato anche solo una persona ed essere stato arrestato che essersi comportato come questo governo o il governo precedente» ha aggiunto. (t.d.b.)

(Fonte: Ilgiornale)

(ph: Facebook – Riace patrimonio dell’umanità)

Tags: