Miteni, ipotesi cordata per rilanciare azienda e bonifica

Dopo la presentazione di istanza di fallimento da parte della Miteni di Trissino, ieri in tribunale sono stati ascoltati l’amministratore delegato Antonio Nardone e il rappresentante sindacale Renato Volpiana. Presenti anche esponenti del comune di Trissino. Intervistato dal Giornale di Vicenza, Nardone ha detto che c’è la possibilità di proseguire la bonifica e l‘attività dell’azienda, tramite una cordata di imprenditori che sarebbe interessata all’acquisto. Nardone ha parlato di un «piano all’avanguardia» e di un nuovo corso nella produzione chimica, non più basata su derivati da Pfas.

Tags: , ,

Leggi anche questo