Brunetta contro Donazzan: «non rappresenta Forza Italia»

A margine del direttivo regionale di Forza Italia il deputato veneziano Renato Brunetta ha attaccato l’attuale governo, non risparmiando frecciatine nemmeno al governatore leghista Luca Zaia e all’ex forzista Elena Donazzan, assessore della sua giunta. Lo riporta Albino Salmaso sul Mattino di oggi a pagina 15. Salvini e Di Maio secondo Brunetta sono «una coppia terribile, che sta mandando a rotoli l’Italia e noi chiediamo al governatore Luca Zaia di salvare il Veneto dall’abbraccio mortale di Lega e M5S: dov’è finita l’intesa sull’autonomia ottenuta grazie a una legge voluta dai consiglieri regionali di Forza Italia?. Siamo pronti – ha aggiunto Brunetta – a occupare anche i banchi del consiglio regionale se il presidente Zaia si dimostra subalterno al patto Salvini-Di Maio». Poi la bordata che sembra un ultimatum per la Donazzan: «lei non si è più iscritta a Forza Italia e quindi in giunta regionale non ci rappresenta, parla solo a titolo personale».

(ph: Facebook – Renato Brunetta)

Tags:

Leggi anche questo