Reddito di cittadinanza, quante famiglie venete potranno chiederlo

Il Sole 24 Ore ha analizzato gli Isee ordinari presenti in Italia nel 2016 ed ha stilato una classifica calcolando provincia per provincia a quante famiglie spetta il reddito di cittadinanza. Il Movimento 5 Stelle ha annunciato che i 9 miliardi stanziati dalla manovra di bilancio 2019 verranno destinati alle famiglie con un Isee fino a 9.360 euro annui. In base a questo troviamo sul podio al primo posto la provincia di Crotone con più di una famiglia su quattro (il 27,9%) ha un Isee così basso da rientrare nel reddito di cittadinanza. A Napoli, Palermo e Caltanissetta, invece, una su cinque. I primi 34 posti della classifica su 110 sono occupati tutti da province del Sud e delle isole.

Ma vediamo in dettaglio dove si trovano quelle del Veneto. La prima la troviamo alla posizione 79 ed è Verona con il 7% delle famiglie (per la precisione 27300) che potrebbero essere interessate dal reddito di cittadinanza. La seconda è Rovigo all’86esima posizione con il 6,7% (6900 famiglie). La terza è Venezia al 95esimo posto con il 5,9% (22300 famiglie). Subito dopo c’è Vicenza con il 5,7% (20500 famiglie). Al 99esimo posto c’è Padova con il 5,6% (21900 famiglie). Treviso si trova al 102esimo con il 5,1% (18500 famiglie). Infine al terzultimo posto si classifica Belluno con il 3,3% (3100 famiglie).