Olimpiadi 2026, Calgary dice no: verso sfida a due con Stoccolma

10:22 – I cittadini di Calgary (Canada) hanno detto no alla candidatura della loro città per i Giochi Olimpici invernali del 2026. Secondo quanto riferisce il Calgary Herald, al referendum consultivo hanno vinto i no alla candidatura, con il 56,4% dei suffragi pari a 171.750 voti. La decisione definitiva sul ritiro spetta al consiglio municipale che deve ratificare l’esito del voto. In tal caso l’assegnazione delle Olimpiadi 2026 sarebbe una sfida a due fra Milano-Cortina e Stoccolma.

La strada per la candidatura italiana sembrerebbe in discesa, considerato che, come Calgary, anche Stoccolma ha parecchi problemi di natura politica ed economica fra governo nazionale e autorità locale. Il 28 novembre il dossier sulla candidatura italiana sarà presentata al Cio, a Tokyo, dal presidente del Coni Giovanni Malagò, che volerà in Giappone insieme con il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, e al governatore del Veneto, Luca Zaia. (Fonte: Ansa)

(Ph. Shutterstock)

Tags: , , ,

Leggi anche questo