Pd, la proposta: «evento culturale per aiutare la montagna veneta»

Un grande evento culturale a sostegno della montagna veneta, duramente colpita dal maltempo. È la proposta presentata ieri nella sede del Consiglio regionale veneto dai consiglieri del Partito Democratico, su iniziativa della vicepresidente Orietta Salemi (in foto). «Un grande pianista e direttore musicale, Daniel Barenboim, una volta ha affermato come la cultura non rappresenti solo un fatto estetico, ma anche etico. Facciamo nostra questa espressione in quanto riteniamo che la Cultura, nelle sue differenti espressioni, possa costituire una forza più forte del vento e più potente dell’uragano per rafforzare la coesione sociale e coinvolgere una intera comunità in una gara di solidarietà a favore delle popolazioni martoriate dal maltempo».

Il Pd veneto chiede quindi «alle Istituzioni che a vario titolo fanno parte del Sistema Culturale Veneto – come Orchestre, Teatri di ogni provincia veneta, Fondazioni, Sale Cinematografiche, in particolare le due Fondazioni lirico-sinfoniche, l’Orchestra di Padova e del Veneto, il Teatro Stabile del Veneto e quello di Verona – di organizzare un evento, da qui a fine anno, ma non solo, nella massima autonomia, il cui ricavato venga devoluto interamente al sostegno delle popolazioni e del patrimonio naturale colpito dall’ondata eccezionale di maltempo, utilizzando il conto corrente messo a disposizione dalla Regione. Pensiamo che sia opportuno che proprio la Regione Veneto svolga un ruolo di coordinamento di tutte queste iniziative, organizzando una rassegna della solidarietà che diffonda una cultura solidale in grado di coinvolgere tutti i cittadini veneti chiamati, ciascuno limitatamente alle proprie possibilità, a sentirsi parte integrante della comunità e a offrire un personale contributo».

(Ph. Orietta Salemi / Facebook)

Tags: , ,

Leggi anche questo