Danni maltempo, Fantinati (M5S): «10 miliardi in manovra»

Il sottosegretario della Pubblica Amministrazione, il veronese Mattia Fantinati (M5S), ha annunciato che il governo ha deciso di spostare nella manovra finanziaria 10 miliardi e mezzo nei prossimi tre anni per i danni del maltempo. Lo riporta Martina Zambon sul Corriere del Veneto nell’edizione di Vicenza e Bassano di oggi a pagina 2. Si tratta di soldi del capitolo investimenti che verranno utilizzati per il dissesto idrogeologico e che il ministro dell’Economia Giovanni Tria chiederà all’Europa di scorporare dai conti in manovra. «La scelta è stata assunta dal Consiglio dei ministri  – ha detto Fantinati – si è deciso coraggiosamente di spostare oltre dieci miliardi dal capitolo nazionale “investimenti” a un fondo eccezionale proprio per danni e interventi sul fronte del dissesto idrogeologico per le sole regioni colpite dal maltempo eccezionale di fine ottobre. Dico fin d’ora – ha aggiunto- che il Nordest e il Veneto in particolare avranno diritto a una fetta fra le più consistenti di questo fondo».

Tags: ,

Leggi anche questo