Conegliano, sesso davanti al Comune: l’ira del sindaco

C’è chi lo fa in chiesa e chi lo fa in Comune. Ma la coppia che ha destato scandalo a Conegliano (Treviso) non ha aspettato il matrimonio. Come riporta Diego Bortolotto su La Tribuna di oggi a pagina 39, il sindaco Fabio Chies è furioso contro le due persone, per ora ignote, che si sono messe a fare sesso nella loggia del palazzo comunale. Il video è stato diffuso sui social e ora è caccia ai due amanti focosi, che potrebbero incorrere in una sanzione da 30 mila euro per atti osceni in luogo pubblico. «Gli autori del gesto vanno individuati e sanzionati – ha detto il sindaco -. Una follia di due persone, poi anche chi li filma… incommentabile».

(ph Facebook – Fabio Chies sindaco)

Tags: ,

Leggi anche questo