Ieg, centrosinistra a Rucco: «riferisca in aula»

Il centrosinistra a Vicenza chiede al sindaco Francesco Rucco (centrodestra) di intervenire dopo le dimissioni dal cda di Ieg (la società fieristica nata dalla fusione con Rimini) rassegnate da Matteo Marzotto in forte polemica con i vertici romagnoli. In un’interpellanza sottoscritta da tutte le opposizioni, il primo firmatario Gianni Rolando (Pd, in foto) sottolinea come gli«scossoni» interni possano ostacolare l’entrata in Borsa della spa partecipata al 19% da Vicenza Holding (Comune, Provincia e Camera di Commercio di Vicenza). «Visto lo strappo inatteso di Matteo Marzotto all’interno della governance con la lettera di dimissioni di giovedì scorso – scrive Rolando  – è auspicabile che tale gesto non produca contraccolpi negativi nel processo in atto di quotazione in Borsa. In questo contesto appare, a mio avviso, più che opportuno che il sindaco riferisca in aula sulla situazione e si faccia di tutto per pacificare gli animi in vista dell’obiettivo primario; e se del caso far intervenire il presidente della giunta regionale Zaia».

Tags: ,

Leggi anche questo