Kenya, attacco a villaggio: rapita 23enne italiana

Una 23enne italiana è stata rapita in Kenya, nella contea di Kilifi, dove si trovava come volontaria. Secondo l’emittente Citizen Tv Kenya, si tratterebbe di Silvia Costanza Romano (in foto), milanese, che lavora per l’organizzazione Africa Milele Onlus, con sede a Fano, nelle Marche.

«A quanto ci hanno raccontato le persone che abitano nel villaggio – spiega Lilian Sora, presidente della onlus -, sono arrivati quattro-cinque individui armati», che hanno sparato diversi colpi e poi «sono andati, a colpo sicuro, nella casa dove era la nostra volontaria, probabilmente perché lì sapevano che c’era una italiana», che in quel momento era da sola.

Ancora sconosciuta al momento l’identità dei rapitori, così come il motivo dell’attacco. La giovane è stata rapita durante l’attacco in un mercato di Chakama, a circa 80 chilometri ad ovest da Malindi. Secondo il quotidiano locale The Nation, si tratterebbe di un commando di «80 uomini armati in modo pesante», probabilmente appartenente alle milizie di Al-Shabaab.

Fonte: Repubblica
(Ph. Silvia Romano / Facebook)

Tags: ,

Leggi anche questo