Vicenza, giovani Pd sfidano Rucco: «seduti su scale palazzo Chiericati»

Ieri sera alle 18:30 i “giovani democratici” hanno organizzato una manifestazione chiamata «tutti seduti sulle scale di palazzo Chiericati» a Vicenza. L’appello sui social è stato raccolto da molti ragazzi, ma anche alcuni adulti e consiglieri comunali di minoranza, in segno di protesta contro il divieto di bivacco. «L’amministrazione Rucco – spiegano gli organizzatori – non contenta di aver tolto le panchine indispensabili soprattutto per quei concittadini più anziani che faticano a deambulare e di aver annunciato di voler eliminare il Wi-Fi in alcune zone della città, da venerdì multerà da 25 a 500 euro chiunque oserà sedersi sulla scalinata di Palazzo Chiericati. Noi rispondiamo con il sorriso (perché, sinceramente, non crediamo che i problemi della nostra città si risolvano togliendo connessioni dati, panchine e la possibilità di sedersi su alcuni scalini) e vi invitiamo a partecipare all’ultima grande seduta collettiva sulla scalinata di palazzo Chiericati, come ai vecchi tempi».«Non è privando i cittadini, ed i visitatori, della possibilità di godere serenamente e rispettosamente di un luogo patrimonio della città (e dell’umanità) – aggiunge il Partito Democratico di Vicenza – che si crea sicurezza».

(ph: Iron – Wikipedia Iron Bishop)

Tags: ,

Leggi anche questo