Sopralluogo nella proprietà del padre di Di Maio, Polizia sequestra terreni

La polizia municipale di Marglianella (Napoli) questa mattina ha effettuato un sopralluogo all’interno della proprietà del padre di Luigi Di Maio. Al termine del quale ha sequestrato aree dove erano stati depositati rifiuti inerti. Il comandante della Polizia municipale ha fatto sapere che ci sono ancora in corso degli accertamenti da parte dell’ufficio tecnico sugli immobili. (a.mat.)

Fonte: Ansa 13:00

+++ AGGIORNAMENTO 18:30 +++

Oltre ai rifiuti inerti, all’interno della proprietà del padre del vicepremier Di Maio sono stati «accertati dei manufatti abusivi». Lo ha detto a Sky TG24 il sindaco di Mariglianella Felice Di Maiolo.

(Ph: shutterstock)