Processo BpVi, i risparmiatori: «giornata storica»

L’associazione di risparmiatori “Noi che credevamo nella BpVi” commenta in un comunicato la prima udienza del processo agli ex vertici dell’istituto di credito fallito, definendo quella di ieri una «giornata storica». Secondo l’associazione il processo «ai più sembrava impossibile da celebrarsi per il peso e l’importanza degli imputati. Invece ci siamo grazie a noi risparmiatori che non abbiamo mai rinunciato ad avere giustizia e verità da una vicenda che ci avrà anche azzerato i risparmi ma non la dignità». L’associazione era presente assieme ad altre con un sit in di protesta pacifica che ha coinvolto circa 300 persone, fuori dal tribunale di Vicenza per non affollare le aule. «Ci auguriamo infine che la norma che ci riguarda venga stravolta dall’attuale formulazione che non garantisce indennizzi e giustizia. No al solo misseling. No al solo Arbitro Consob. No alle barriere. Sì – concludono i risparmiatori -a una legge per un indennizzo a tutti». (t.d.b.)

(ph: Facebook – Noi che credevamo nella BpVi)

Tags: , ,

Leggi anche questo