Beltrame rimborsa dipendenti dopo la crisi e vince un premio

AFV Beltrame Group ha vinto il primo premio dell’Excellence & Innovation HR Award promosso dallo studio Legale De Luca & Partners. Il gruppo siderurgico di Vicenza si è classificato al primo posto, nella categoria delle aziende non quotate, grazie all’innovativo accordo con le organizzazioni sindacali che ha permesso all’azienda di redistribuire parte dell’Ebitda 2017 ai dipendenti che negli anni della crisi erano stati coinvolti dagli ammortizzatori sociali, con un rimborso pari a circa il 75% della perdita economica subita da ciascun lavoratore.

La consegna del Premio è stata così motivata da una giuria indipendente e composta da esperti di risorse umane, di sostenibilità e CSR ed economisti noti nel settore: «una operazione che va dritta al senso del fare impresa: trasparenza e responsabilità in un sistema coeso dove tutte le parti sociali si uniscono per il rilancio dell’azienda e condividono i risultati una volta raggiunti. Quella di AFV Beltrame Group è una storia di visione, che parla di impegno, di fiducia e di promesse mantenute. Un progetto innovativo e coraggioso nel panorama delle relazioni industriali italiane».

Il riconoscimento, alla sua prima edizione, ha l’obiettivo di promuovere una riflessione sulle migliori practice nel mondo del lavoro e nella gestione delle risorse umane, mettendo in luce l’eccellenza che è in grado di dare un vero slancio all’impresa, promuovendo competitività e produttività e al tempo stesso la coesione sociale, la risoluzione dei conflitti e più in generale il benessere degli individui e dell’economia del nostro Paese. Il primo Premio per le aziende quotate è andato invece a Fiat Chrysler Automobiles con il progetto “FCA Learning City”, una rivoluzionaria piattaforma di formazione interattiva rivolta a 50mila dipendenti in 13 lingue che sfrutta la tecnologia per incentivare responsabilità personale, leadership e performance.

Foto: da sinistra a destra Ruggero Rigon – HR Manager Italy, Roberto Valente – Group HR Director, Giulia Caruso – Group HR Development Manager

Tags: ,

Leggi anche questo