Breaking Bad all’italiana: malato diventa pusher per lasciare soldi a famiglia

La storia di questo 61enne bergamasco sembra quella di Walter White, protagonista della nota serie televisiva “Breaking Bad“. All’uomo è stata diagnosticata una brutta malattia e ha così deciso di diventare uno spacciatore per poter racimolare soldi per curarsi e da lasciare alla famiglia. Un vero e proprio supermercato della droga quello messo in piedi da un insospettabile incensurato di Rovetta.

Processato per direttissima, il giudice ha convalidato l’arresto. «Mi avevano detto che avevo una malattia grave e mi è venuto il pensiero di trovare un modo per guadagnare un po’ di soldi e lasciarli in eredità ai familiari, anche solo per le spese del funerale», ha rivelato all’Eco di Bergamo il 61enne. (a.mat.)

Tags:

Leggi anche questo