Dottoressa aggredita, colpita al collo da cacciavite: è grave

Grave episodio all’ospedale civile “San Giovanni di Dio” di Crotone dove una dottoressa è stata colpita al collo con un cacciavite mentre stava uscendo dal nosocomio al termine del turno di lavoro. La professionista è stata ricoverata in codice rosso: le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita. L’aggressore è stato bloccato dall’intervento di un venditore ambulante che si trovava nella zona e poi arrestato dagli agenti. Secondo le prime indiscrezioni, l’uomo avrebbe colpito la dottoressa perchè la ritiene responsabile della morte di una congiunta. (a.mat.)

Fonte: Tgcom24

(ph: wikipedia)

Tags: