Toscani, insulta Meloni: «ritardata, brutta e volgare». Lei: «miserabile»

Il fotografo Oliviero Toscani torna a far discutere, questa volta per gli insulti rivolti alla leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. Ospite del programma La Zanzara su Radio24, Toscani stava spiegando il suo disprezzo verso i nazionalisti. «Pure la Meloni?», chiede il conduttore Giuseppe Toscani. «Poveretta, è ritardata anche lei», replica il fotografo. «È brutta e volgare. Mi dà fastidio la sua estetica». La risposta della Meloni al «radical chic (con tessera Pd in tasca)» non si è fatta attendere ed è arrivata attraverso un post su Facebook.

«Non risponderei a qualcuno che disistimo così profondamente – scrive la leader di FdI – se non ci fossero in queste poche parole svariate forme di razzismo viscerale. Razzismo contro le donne, costrette – indipendentemente da ciò di cui si occupano – a dover rendere conto del loro aspetto fisico. E, molto peggio, razzismo verso il dramma di chi soffre di disturbi psichici. Voglio dire che sono profondamente fiera che la mia presenza dia fastidio a una persona così miserabile». (r.a.)