Padova, crea panico in ospedale: neutralizzato con taser

Ieri sera uno straniero 30enne, portato in ospedale a Padova per episodi di autolesionismo, ha creato il panico nel nosocomio andando in escandescenze e prendendo una siringa e una lametta con successive minacce a medici e malati presenti. La polizia, per la prima volta, ha usato il taser per immobilizzare l’uomo e renderlo inoffensivo. La pistola elettrica è in dotazione degli agenti padovani dal settembre scorso. Dopo averlo stordito con due dardi elettrici, i medici hanno provveduto a sedarlo. (A.mat.)

(Fonte: Ansa – 05/12 19:36)

Tags: ,

Leggi anche questo