Rifiuti pericolosi, Pellicani (Pd): «fare chiarezza su Cosmo»

08:00 – «È necessario fare massima chiarezza sul caso della discarica Cosmo. L’inchiesta ha messo in luce ipotesi di reati gravissimi che devono avere l’attenzione del Parlamento». Lo ha dichiarato l’onorevole veneziano Nicola Pellicani (Partito Democratico), membro della Commissione Bicamerale Antimafia e della Commissione Ambiente della Camera, che dopo il sequestro di 280 mila tonnellate di rifiuti pericolosi in Veneto ha presentato un’interrogazione al ministro dell’Ambiente Costa. «Non posso che esprimere grande preoccupazione per la vicenda – ha aggiunto Pellicani – poiché il reato per la Cosmo è di traffico illecito di rifiuti, un’accusa molto grave, che è anche uno dei modi in cui si manifesta la mafia al Nord, accanto al riciclaggio di denaro, alle scommesse online e alle infiltrazioni negli appalti pubblici. È necessario vigilare con attenzione – ha concluso Pellicani – su questi fenomeni illegali, che non solo mettono a rischio il territorio e la salute dei cittadini, ma permettono alle organizzazioni criminali di gestire somme di denaro molto ingenti che consentono loro di infiltrarsi nel sistema imprenditoriale delle realtà territoriali ed economiche più dinamiche, ad esempio il Veneto, come ha sottolineato qualche settimana fa il Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero De Raho». (t.d.b.)

(Fonte: Ansa)

(ph: Facebook – Nicola Pellicani)

Tags: ,