Gilet gialli, Macron in tv: «collera giusta, aumento salario minimo»

«Serve un nuovo compromesso nazionale». Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron nel messaggio alla nazione trasmesso ieri sera in tv. Macron ha rotto il silenzio dopo settimane di protesta dei gilet gialli e le violenze che negli ultimi due weekend hanno messo Parigi a ferro e fuoco.

«Non sminuisco la collera, è giusta. Servono misure profonde», ha affermato, annunciando tra l’altro l’aumento di 100 euro del salario minimo dal 2019, a carico dello Stato, e la detassazione degli straordinari. Una svolta sociale costerà tra gli 8 e i 10 miliardi di euro.

(Ph. Frederic Legrand – COMEO / Shutterstock)

Tags: