Ospedale Vicenza, laboratorio analisi investe sull’automazione

La nuova strumentazione ad alta automazione del laboratorio di analisi dell’ospedale San Bortolo di Vicenza è stata presentata oggi nella sala convegni Gresele del Polo Didattico Universitario di Contrà San Bortolo, alla presenza del direttore generale dell’ULSS 8 Berica, Giovanni Pavesi, il direttore sanitario Salvatore Barra, il direttore del Laboratorio di Analisi, Davide Giavarina e Paolo Colombo, Head of Portfolio Solutions Management Diagnostics di Siemens Healthineers, l’azienda fornitrice di Atellica Solution. La nuova strumentazione risponde alle esigenze analitiche e di riduzione dei tempi delle procedure, aumentando ulteriormente le performance di un laboratorio con volumi alti come quello di Vicenza.

«Il nostro obiettivo – spiega Pavesi – è di garantire un servizio all’altezza delle aspettative dei cittadini, ponendoci tutti i margini di miglioramento possibili. Obiettivo che possiamo perseguire attraverso la sinergia tra pubblico e privato che permette di moltiplicare al massimo le potenzialità di un settore come quello sanitario che richiede sempre più forme di integrazione e collaborazione. In questo senso il nostro laboratorio si dimostra all’avanguardia, anche per l’approccio operativo di tutto il personale impegnato ogni giorno con impegno e dedizione».

Tags: ,

Leggi anche questo