Treviso, dopo altolà di Conte centro Django annulla concerto

Dopo l’ultimatum del sindaco di Treviso Mario Conte il centro sociale Django ha deciso di non far suonare la band punk Sham69, ma in un lungo post su Facebook attacca la giunta di centrodestra. «Non siamo disposti ad accettare che l’esistenza del nostro percorso venga in qualche modo vincolata all’opportunità e alla legittimità dello svolgimento di un evento musicale: riteniamo sia un atto svilente verso chi come noi, militanti del centro sociale Django, ha deciso di dedicare la propria vita alla lotta contro le ingiustizie sociali di cui il mondo in cui viviamo è purtroppo pieno. Per questi motivi abbiamo deciso che questa sera (ieri sera, n.d.r.) il centro sociale rimarrà aperto ma non si terrà alcun concerto.C’eravamo, ci siamo e continueremo ad esserci – conclude il post – che se ne facciano una ragione».

Tags: ,