Sfera Ebbasta: «2018 anno pieno di emozioni per me»

«Il 2018 è stato un anno pieno di emozioni per me, ci si vede ai concerti in giro per l’Italia. Sono pronto ad affrontare questo 2019 con ancora più grinta e passione di prima». Un messaggio, postato su Instagram, che sarebbe normale, se non fosse stato scritto dal trapper Sfera Ebbasta. A seguire, altri post in cui fa gli auguri di Natale con il dito medio alzato, doppisensi sul termine “pacco” e una domanda ai fan: «trovate qualcuno che ha spaccato più di me nel 2018». Posto che è diritto del cantante andare avanti con la sua vita e carriera nonostante la tragedia nella discoteca di Corinaldo, dove hanno perso la vita 6 persone, un basso profilo sarebbe stato preferibile, anche se fa la provocazione fa parte del personaggio. Del resto sono gli stessi fan a criticarlo pesantemente per i suoi post, chiedendogli di avere più rispetto per i morti e in alcuni casi anche di sparire del tutto dalla scena. «Ti sei ficcato in bel vespaio. Rischi grosso continuando a cazzeggiare come se nulla fosse» si legge in un commento. (t.d.b.)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

A te e famiglia 🎅🏻

Un post condiviso da $€ (@sferaebbasta) in data:

Tags:

Leggi anche questo