Politico Afd in ospedale, la procura: «nessun pestaggio, è caduto»

La procura di Brema ha sbugiardato il partito di estrema destra Alternative für Deutschland (Afd) sull’aggressione al deputato Frank Magnitz. Dopo aver analizzato i video delle telecamere di sorveglianza, «presumiamo che le ferite siano da attribuire alla caduta», ha dichiarato all’agenzia tedesca Dpa il portavoce della procura.

Non si sarebbe trattato quindi di un’aggressione per ragioni politiche dovuta alla «campagna d’odio» contro l’ultradestra tedesca, come denunciato dal partito subito dopo il ricovero in ospedale del deputato, ma di un tentativo di scippo ad opera di tre uomini incappucciati, che avrebbero spinto il 66enne a terra. Lo stesso Magnitz ha ammesso alla Bild che «potrebbe anche essersi trattato di un caso di rapina».

(Ph. Butenunbinnen.de, fotogramma)

Tags:

Leggi anche questo