Sanremo, Bisio: «sui migranti sono d’accordo con Baglioni»

Claudio Bisio, conduttore del Festival di Sanremo insieme a Virginia Raffaele e Claudio Baglioni, ha commentato le dichiarazioni rilasciate da quest’ultimo sulla questione migranti. «Sono d’accordo, come potrebbe essere altrimenti? Mi è sembrata una dichiarazione assennata e condivisibile».

Alla notizia che il direttore di Rai Uno Teresa De Santis sarebbe rimasta infastidita dalle posizioni assunte da Baglioni, arrivando a dire che non ci sarà un’altra edizione del Festival presentata da lui, Bisio ci scherza su: «no, non è possibile, mi dica che è una fake news. Ma se davvero è così, allora devo rifletterci un attimo. Sinceramente non so che cosa dire, se non ripetere che quello che ha detto Claudio mi sembra condivisibile. Vabbè dai (e sorride di nuovo, ndr) al massimo vorrà dire che a Sanremo di Claudio rimarrò solo io. Attenzione, lo scriva che è una battuta, eh!».

Bisio ha poi concluso l’intervista parlando dei temi che verranno trattati a Sanremo: «vi anticipo che il mio autore sarà ancora Michele Serra e tutti sanno che lui se c’è da parlare di attualità non si tira indietro. Si può fare intrattenimento, senza essere stupidi o ignorando la realtà». (a.mat.)

(ph: imagoeconomica)

Tags: