Azienda di Castelfranco (Tv): «giovani schizzinosi, prenderò operai in Africa»

Farà sicuramente discutere lo sfogo di un’imprenditrice di Castelfranco Veneto (Treviso) che al programma “Stasera Italia” di Rete4 ha raccontato di aver dovuto rinunciare a metà commesse a causa della mancanza di personale. Vanessa, questo il nome della titolare dell’azienda che produce meccanica di precisione per il settore alimentare, dà lavoro a 13 operai, ma vorrebbe assumerne altri, con stipendi che possono andare dai 1500 ai 3500 euro, a seconda dell’esperienza.  Le maggiori difficoltà in fase di valutazione dei curricula emergono con i giovani:«fanno gli schizzinosi – spiega l’imprenditrice – non si vogliono muovere, troppa strada da fare, l’orario di lavoro non va bene». Da qui l’idea di trasferirsi all’estero, dove «i giovani hanno voglia di lavorare» o quella, forse provocatoria, di assumere stranieri: «siamo arrivati al punto, io e il mio socio, di pensare di prendere operai in Africa e portarli qui per formarli. Pagandoli esattamente come faremmo con chiunque altro». L’imprenditrice invita poi a inviare il curriculum a  (t.d.b.)

(ph: Stasera Italia/Mediaset)