Padova, presidente Confartigianato sfida ordinanza antismog

Il presidente di Confartigianato Padova, Roberto Boschetto, titolare di un’azienda edilizia di Rubano, sfida l’ordinanza antismog del capoluogo: «posso capire che ci sia bisogno di mettere in atto misure per ridurre l’inquinamento – dichiara intervistato da Silvia Moranduzzo sul Corriere del Veneto – edizione Padova – ma non posso perdere il lavoro per questo. Ai clienti non interessa che ci sia il blocco dei mezzi e quindi che io rischi la multa se consegno la merce». E così Boschetto ha deciso di ignorare il blocco e di far uscire comunque i suoi furgoni in strada.

«Se il presidente Boschetto vuole provocare lo faccia pure», commenta il vicesindaco con delega alla mobilità Arturo Lorenzoni. «Capisco il problema ma, lo ripeto, l’amministrazione sta applicando una norma. Noi, in quanto istituzioni, abbiamo il dovere di applicarla. Il cittadino è libero di rispettarla o meno, a suo rischio. Questa è una provocazione nei confronti dei padovani, semmai, non nei confronti dell’amministrazione comunale».

(Ph. Shutterstock)

Tags: ,