Trenitalia: «nessun treno Venezia-Roma è stato cancellato»

Trenitalia, con una nota, risponde alle polemiche dei giorni scorsi sulla soppressione del treno Frecciarossa Venezia-Roma, un treno diretto in partenza alle 6:40 che consentiva di raggiungere la capitale in poco più di 3 ore (clicca qui per leggere). «Nessun treno è stato cancellato da Trenitalia sulla relazione Venezia-Roma – scrive l’azienda -. È stata fatta solamente una rimodulazione dell’offerta perché la versione no stop non aveva un carico di passeggeri sufficiente per sostenere i costi del treno».

«Le variazioni fatte da Trenitalia – continua la nota – hanno immediatamente incontrato il pieno favore della clientela dei diversi territori interessati. A partire da domenica 9 dicembre 2018, infatti i due treni hanno fatto registrare, da subito, un incremento dei passeggeri pari al 31%, tale da assicurare una migliore sostenibilità del modello di business. L’offerta dei servizi rimane inalterata dal punto di vista quantitativo e viene sensibilmente migliorata sotto quello qualitativo».

In sostanza sono state aggiunte le fermate a Bologna e Firenze. «La nuova articolazione dell’orario, oltre a consentire, comunque, di raggiungere Roma da Venezia in prima mattinata (ore 9:10) con il treno Frecciarossa 8401 (in sostituzione di un Frecciargento), garantisce anche una migliore copertura dei collegamenti nell’orario compreso tra le 9 e le 11.10», conclude Trenitalia. (a.mat.)

Fonte: Adnkronos

(ph: Jon Worth/Wikipedia)

Tags: , ,

Leggi anche questo